GALLERIA MONOPOLI
Giovanni Ventura 6
20134 Milano
+39 02 36593646
+39 333 5946896
p.iva IT 02390150189
info@galleriamonopoli.com
www.galleriamonopoli.com

21 marzo - 30 aprile 2018
Davide Baroggi
A N I M A (LI)
.
Davide Baroggi, nato Locarno nel 1974, in questo percorso espositivo rappresenta una sintesi chiarificatrice dell’esperienza pittorica del pittore, consapevole rappresentante di un espressionismo esistenziale che trova una precisa contestualizzazione nella realtá contemporanea.
La pittura di Baroggi non consente ripensamenti, insicurezze o titubanze, é dettata da un agire diretto ed implacabile, che decostruisce ogni certezza e spazza via gli orizzonti d’attesa di ogni spettatore. Le parole di Claudio Olivieri ci aiutano a comprendere meglio il lavoro dell'artista:
.
(C. OLIVIERI, Apocalypse Tomorrow [dal catalogo della mostra personale di Davide Baroggi], Galleria Monopoli, Milano 2011).

Davide Baroggi, Locarno 1974, vive e lavora a Pavia. Ha esposto in importanti rassegne nazionali, quali premio Lissone, secondo premio ex aequo 2003; XIV Quadriennale-Anteprima, Promotrice delle Belle Arti, Torino, 2004. Fra le sue mostre personali: Galleria Fiorella Pieri, Cesena, (2010), a cura di Roberto Bertozzi; Galleria Michela Rizzo, Venezia, (2006), a cura di Martina Cavallarin; Galleria l’Affiche, Milano, (2002), a cura di Flaminio Gualdoni,
"Apocalypse Tomorrow" (2011) Galleria Monopoli, “Neue Bilder” (2014 – 15), Galleria Monopoli.

Orari di apertura:
Martedi Sabato 14.00 | 19.00

La mostra A N I M A (LI) su exibart
La mostra A N I M A (LI) recensita da Flaminio Gualdoni

GALLERIA MONOPOLI
Giovanni Ventura 6
20134 Milano
+39 02 36593646
+39 333 5946896
p.iva IT 02390150189
info@galleriamonopoli.com
www.galleriamonopoli.com

21 marzo - 30 aprile 2018
Davide Baroggi
A N I M A (LI)
.
Davide Baroggi, nato Locarno nel 1974, in questo percorso espositivo rappresenta una sintesi chiarificatrice dell’esperienza pittorica del pittore, consapevole rappresentante di un espressionismo esistenziale che trova una precisa contestualizzazione nella realtá contemporanea.
La pittura di Baroggi non consente ripensamenti, insicurezze o titubanze, é dettata da un agire diretto ed implacabile, che decostruisce ogni certezza e spazza via gli orizzonti d’attesa di ogni spettatore. Le parole di Claudio Olivieri ci aiutano a comprendere meglio il lavoro dell'artista:
.
(C. OLIVIERI, Apocalypse Tomorrow [dal catalogo della mostra personale di Davide Baroggi], Galleria Monopoli, Milano 2011).

Davide Baroggi, Locarno 1974, vive e lavora a Pavia. Ha esposto in importanti rassegne nazionali, quali premio Lissone, secondo premio ex aequo 2003; XIV Quadriennale-Anteprima, Promotrice delle Belle Arti, Torino, 2004. Fra le sue mostre personali: Galleria Fiorella Pieri, Cesena, (2010), a cura di Roberto Bertozzi; Galleria Michela Rizzo, Venezia, (2006), a cura di Martina Cavallarin; Galleria l’Affiche, Milano, (2002), a cura di Flaminio Gualdoni,
"Apocalypse Tomorrow" (2011) Galleria Monopoli, “Neue Bilder” (2014 – 15), Galleria Monopoli.

Orari di apertura:
Martedi Sabato 14.00 | 19.00

La mostra A N I M A (LI) su exibart
La mostra A N I M A (LI) recensita da Flaminio Gualdoni